Cavaria, 24 Marzo 2018

Gara senza storia persa per 68 a 37 contro le varesine del Motrix Cavaria seconda forza del campionato.

A parte i primi 6 minuti, dove le due squadre si sono affrontate alla pari, punteggio 4 a 5 a nostro favore, il resto dell’incontro è stato un monologo delle padrone di casa che hanno portato in porto la gara senza preoccupazioni di sorta.

La gara, come era prevedibile, ha visto il piano partita con la pressione nella fase di attacco delle varesine sulle nostre portatrici di palla. Purtroppo ancora una volta in queste situazioni le ragazze della Cattaneo Impianti sono andate in difficoltà, la gestione della manovra ha infatti causato una ecatombe di palle perse, 29 solo nei primi 20’. Palloni che finiti nelle mani delle avversarie sono stati poi trasformati in preziosi punti a loro favore.

Il gioco in attacco delle ragazze in casacca azzurra è spesso incappato nei raddoppi del Motrix che ha così potuto beneficiare di tante azioni di rimessa con facili contropiedi.

Nonostante la discreta difesa delle nostre sulle azioni manovrate alla fine il punteggio ha registrato ben 68 punti a loro favore con i parziali dei singoli quarti che hanno sempre visto le nostre doppiate nel punteggio indice della differenza tecnica messa in campo.

Occorre ora azzerare e ricominciare, la prossima dovrebbe essere una gara più abbordabile; appuntamento sabato 7 aprile in via Tevere contro le milanesi del SANGA già battute all’andata dopo un rocambolesco finale.

Motrix Cavaria – Cattaneo Impianti Villa Guardia 68 – 37 (16-7, 33-18, 53-29)

Albonico, Clerici 8, Galbiati 6, Grisetti 3, Hudson 2, Maggioni 8, Maugeri (K), Molteni 6, Polo, Raccagni, Zuliani 4.