CERIANI MOTO – GS VILLA GUARDIA 0-3 (21-25/18-25/20-25)
I ragazzi di Azzollini ci stanno prendendo gusto! Terza vittoria consecutiva per loro, questa volta punti pesanti che permettono di raggiungere i diretti avversari a quota 22 punti!
Formazione iniziale con Jovino, Ugliano, Zoani, Melli, Angeloni, Falconeri e Russa (L). SI avete letto bene: entrambi gli alzatori in campo! No, non una tattica innovativa ma solo un errore nella formazione consegnata all’arbitro; poco male, subito cambio riparatore Jovino-Clerici. Azzollini scommette su Falconeri, prima volta da titolare nel 2017 dopo l’infortunio, e su Ugliano che sta facendo grandi cose in allenamento.
Primo set equilibrato fino al 9-9; piccolo break dei padroni di casa che si portano sul 16-13, Villa Guadia accorcia 20-18 e con Angeloni alla battuta ribalta completamente il risultato arrivando sul punteggio di 21-24. Primo set 21-25!
Identico sestetto anche per la seconda frazione. I padroni di casa appaiano piuttosto in difficoltà e a tratti molto nervosi. GSV sempre avanti, dapprima 6-11 e poi addirittura 13-21. Una piccola flessione infonde coraggio a Ceriani Moto che si porta sul 18-23, anche grazie all’ottimo ingresso in posto 2 di Lacchin. Il time-out di Azzollini riporta la giusta concentrazione e Villa Guardia si aggiudica per 25-18 il secondo set.
Terza frazione che vede Villa Guardia sempre avanti di un paio di punti anche se il gioco è frenetico ed impreciso. Doppio cambio chiamato da Azzollini sul 15-18 che da la mazzata finale ai padroni di casa. Il GSV s aggiudica terzo set (25-20) e partita!
Davvero bella prova della nostra amata Serie D; poche sbavature che rendono difficile nominare un unico “migliore in campo”. Con questo atteggiamento ne vedremo delle belle! Forza ragazzi!